Questo sito fa uso di cookies a scopo statistico e per fornire alcune funzionalità aggiuntive nell'esperienza d'uso del sito stesso. Continuando a navigare ne accetti l'uso.

Contatta un nostro tecnico ora!
 +39 030.53.57.311      sales@techno-tools.it

Chiavi dinamometriche digitali, principali funzionalità e campi di applicazione

 Tempo di lettura: 4 minuti, 5 secondi
 

L' industria moderna ha bisogno di strumentazioni per la misura della coppia di serraggio sempre più precise e sofisticate, impariamo a conoscere meglio le chiavi dinamometriche digitali e le loro potenzialità.

 

Chiavi dinamometriche digitali, panoramica generale

In linea generale una chiave dinamometrica digitale o elettronica è uno strumento in grado di misurare la coppia di serraggio di una vite con una precisione maggiore rispetto alle classiche chiavi dinamometriche a scatto, infatti se per queste ultime si parla generalmente di un' accuratezza del +/- 4% per quanto riguarda le chiavi dinamometriche digitali la precisione aumenta in maniera considerevole arrivando per i modelli C2 e A2 al +/- 2% e per i modelli C1 e A1 al +/- 1%.

Generalmente il range di coppia di queste chiavi va da 1 N.m fino a 1.000 N.m, oltre questa coppia di serraggio uno strumento manuale come questo diventa generalmente scomodo e si preferisce l' utilizzo di avvitatori dinamometrici elettrici.

 

Serraggi con controllo di Coppia e Coppia+Angolo

Nel paragrafo precedente si è fatto cenno ai modelli di chiavi dinamometriche digitali disponibili attraverso le sigle C2, A2 e C1, A1, per capire il significato di tali sigle è importante sapere che nel mondo del serraggio con controllo di coppia esistono due diversi tipi di applicazioni della coppia target, sul serraggio con l' applicazione della sola coppia non mi soffermerò molto visto che tale processo è semplice e intuitivo..... diverso è invece il processo di serraggio Coppia+Angolo.

Diciamo subito che il serraggio Coppia+Angolo è raro e sempre specificato in fase di progettazione, in sostanza quando si vuole avere un livello di precisione molto alto e in qualche modo indipendente dalla sola coppia (che molte volte è alterata da fattori difficilmente preventivabili come attriti, ruggine, sporco, ecc) si va ad applicare sulla vite una rotazione prestabilita di X gradi subito dopo il raggiungimento della coppia Y.
In pratica, il progettista deciderà che su quella determinata vite si dovrà applicare una coppia iniziale (per esempio 200 N.m) e successivamente bisognerà far ruotare la stessa di ulteriori gradi (per esempio 90°).

Questo processo permettte in sostanza di portare tutte le viti ad un "punto zero", una sorta di nuovo punto di partenza da cui iniziare il serraggio con controllo dell' angolo. Per comprendere il motivo di questo procedimento è fondamentale capire che una chiave dinamometrica vi segnala solo la forza rotazionale che state applicando attraverso il vostro braccio ma se la vite è bloccata o grippata essa non si avviterà correttamente anche se a voi verrà segnalato il raggiungimento della coppia desiderata.

Per concludere e per rispondere al quesito iniziale, le chiavi con codice C1 e C2 sono chiavi con controllo solo coppia con precisione rispettivamente 1% e 2%, le chiavi con codice A1 e A2 presentano invece la possibilità di serraggi Coppia+Angolo con precisione 1% e 2%.

 

Caratteristiche delle chiavi dinamometriche digitali

Lettura coppia di picco e continuo: significa che è possibile leggere sul display la coppia applicata in real time e di memorizzare la coppia massima raggiunta una volta finito il processo, questa funzionalità può essere utile nei casi in cui si vuole verificare la coppia di una vite già serrata svitandola.

Impostazione di valore di scostamento percentuale rispetto al valore target.

Dati memorizzabili: 900 (Data, vaore coppia, valore angolo, set di misura).

Segnalazione a tre led (verde, giallo, rosso) e buzzer: durante il serraggio l' operatore è guidato da un bip e da un semaforo nella fase di avvicinamento alla coppia target con avviso finale di avvenuto serraggio o di serraggio non correttamente eseguito.

Possibilità di estrazione e gestione (tramite software dedicato) dei dati salvati nella memoria della chiave.

 

 

Hai domande o curiosità da sottoporci?

Per informazioni tecniche più approfondite sui nostri prodotti o per avere un preventivo gratuito puoi contattarci telefonicamente al numero 388.8882024, via e-mail all' indirizzo sales@techno-tools.it oppure tramite la chat diretta con un tecnico tramite la LiveChat in basso a destra sul tuo schermo.

 

 

 

   I Nostri Prodotti Per il Serraggio

avvitatore dinamometrico elettrico DE1


Avvitatori Dinamometrici

Coppia di serraggio: fino a 12.000 Nm
Precisione: 5%

maxdrive


Chiavi Idrauliche

Coppia di serraggio: fino a 70.000 Nm
Precisione: 3%

chiavi dinamometriche a scatto manuali


Chiavi Dinamometriche

Coppia di serraggio: fino a 2.000 Nm
Precisione: 3%

EP 810 270x270


Tappi di Protezione

Misure: da M5 a M90

AcraDyne


Avvitatori Elettronici

Coppia di serraggio: fino a 12.000 Nm
Precisione: 1%

chiavi dinamometriche digitali a lettura diretta


Chiavi Dinamometriche Digitali

Coppia di serraggio: fino a 1.000 Nm
Precisione: 1%-2%

I nostri clienti

Il Nostro Ufficio

Giorni e Orari:
Lunedi - Venerdi
8.30 - 12.30 / 13.30 - 19.30
 

Contatti:
Telefono: +39 030.53.57.311
E-mail: sales@techno-tools.it

 

Sede Legale:
S.A. rappresentanze
Via Don Pietro Patelli, 4
25035 - Ospitaletto
Brescia
P. Iva: 03754310989